03/01/2019 - ACHMEA BV v SLOWAKISCHE REPUBLIK (SLOVAK REPUBLIC)

Con Sentenza del 6 marzo 2018 (C-284/16), la Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata sulla compatibilità delle clausole compromissorie contenute nei Trattati Bilaterali di Investimento (c.d. BITs) con il diritto dell’Unione Europea, alla luce della competenza esclusiva riconosciuta dal Trattato di Lisbona all’Unione Europea in materia di commercio e investimenti.

Leggi tutto...

22/02/2018 - ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO “THE SOUTH CHINA SEA ARBITRATION. AWARD OF JULY 12, 2016. THE UNBEARABLE LIGHTNESS OF BEING A ROCK”

È stato pubblicato un articolo sul tema “The South China Sea Arbitration. Award of July 12, 2016. The Unbearable Lightness of Being a Rock” a cura dell’avv. Sondra Faccio.

Leggi tutto...

12/04/2018 - “LA MAFIA SE SIENTA A LA MESA”: È NULLO IL MARCHIO CHE RICHIAMA LA MAFIA PERCHÉ IN CONTRASTO CON I VALORI DELL’UNIONE EUROPEA

Il Tribunale dell’Unione Europea, con sentenza del 15 marzo 2018, ha confermato la nullità della registrazione del marchio “La Mafia se sienta a la mesa”, tradotto “La Mafia si siede a tavola”, richiesta da una catena di ristoranti spagnoli, perché contrario all’ordine pubblico e al buon costume.

Leggi tutto...

18/01/2018 - LA CORTE DELL’UNIONE EUROPEA HA CONFERMATO LA POSSIBILITÀ DI VIETARE LA VENDITA SU PIATTAFORME TERZE AI DISTRIBUTORI AL DETTAGLIO DI BENI DI LUSSO

La Corte dell’Unione Europea ha confermato le conclusioni dell’avvocato generale incaricato nel caso C-230/16 Coty Germany GmbH/Parfümerie Akzente GmbH, stabilendo che un fornitore di prodotti di lusso, che si avvalga di un sistema di distribuzione selettiva al fine di salvaguardare l’immagine di lusso di tali prodotti, può vietare ai suoi distributori al dettaglio autorizzati di vendere i suoi beni su piattaforme terze, come Amazon o E-bay.

Leggi tutto...