21/03/2019 - APPALTI: ESCLUSO CONCORRENTE PER FALSA DICHIARAZIONE DI PRECEDENTI PENALI

È ammissibile l’esclusione di un concorrente dalla procedura di gara in caso di omessa o falsa dichiarazione di precedenti penali ancorché risalenti nel tempo e asseritamente di scarsa rilevanza: così si è espresso il Consiglio di Stato con sentenza n. 1527 del 5 marzo 2019.

Leggi tutto...

22/11/2018 - CONTRATTO DI AGENZIA: SONO DA ESCLUDERE DALL’INDENNITÀ DI FINE RAPPORTO EX 1751 CC LE SOMME PERCEPITE DALL’AGENTE, QUALE COORDINATORE DI ALTRI AGENTI

Con sentenza dello scorso 15 ottobre 2018 n. 25740, la Cassazione ha affermato che le provvigioni maturate dall’agente, per l’attività di coordinamento di altri agenti, non concorrono a determinare l’indennità di scioglimento del contratto prevista dall’art. 1751 cc.

Leggi tutto...

13/12/2018 - CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA: È UNA CLAUSOLA VESSATORIA CHE RICHIEDE LA DOPPIA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO?

La Cassazione lo ha escluso. Infatti, con un recente provvedimento conforme ai precedenti, i Giudici hanno affermato che la clausola risolutiva espressa inserita in un contratto non ha carattere vessatorio e non richiede la doppia sottoscrizione prevista dall’art. 1341 cc.

Leggi tutto...

06/09/2018 - LA CORTE DI CASSAZIONE STABILISCE CHE IL TRASFERIMENTO DI KNOW-HOW DAL FRANCHISOR AL FRANCHISEE NON È ELEMENTO INDEFETTIBILE DEL CONTRATTO DI FRANCHISING

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 11256 del 10 maggio 2018, ha stabilito che il requisito della messa a disposizione del know-how, da parte del franchisor al franchisee, non costituisce elemento indefettibile del contratto di franchising, atteso che l’articolo 1, comma 1 della Legge 129/2004 sull’affiliazione commerciale (franchising)

Leggi tutto...