08/11/2018 - TASSA DI REGISTRO NELL’IPOTESI DI RICONOSCIMENTO DEL DEBITO

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 481/18 del 11.10.2018, ha chiarito che all’atto che riconosce un debito deve essere applicata l’imposta di registro nella misura fissa di € 200,00.

Leggi tutto...

08/09/2016 - IL SOCIO PUO’ OTTENERE LA CONSEGNA DEI LIBRI SOCIALI ANCHE CON DECRETO INGIUNTIVO

Il Tribunale di Udine con provvedimento del 24.12.2015 ha ritenuto che il Codice di Procedura Civile (art. 633) ammetta la possibilità di ottenere la consegna di una cosa mobile determinata e, quindi, anche dei documenti sociali come il libro soci e gli ordini di vendita di una società.

Leggi tutto...

22/12/2016 - GLI SMS COSTITUISCONO PROVA DEL CREDITO IDONEA E SUFFICIENTE PER OTTENERE IL DECRETO INGIUNTIVO CONTRO IL DEBITORE

Con una interessante sentenza (del 24 novembre 2016), il Tribunale di Genova ha ritenuto possibile utilizzare un sms di ricognizione di debito proveniente dal debitore per ottenere un decreto ingiuntivo, riconoscendo il credito certo, liquido ed esigibile sulla base di predetto sms.

Leggi tutto...

01/09/2016 - LA CRISI ECONOMICA NON E’ CAUSA DI LEGITTIMO RECESSO DA UN CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE

Con una recente sentenza, il Tribunale di Milano (Sez. XIII, 29.02.2016) ha affermato che non configura una legittima causa di recesso da un contratto di locazione commerciale la sussistenza di perdite economiche relative a un punto vendita anche se verificatesi per tre anni consecutivi.

Leggi tutto...