31/08/2017 - NUOVA LEGGE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA: CONFERMATA LA NULLITÀ DELLE CLAUSOLE DI PARITÀ NEI CONTRATTI TRA HOTEL E PIATTAFORME ON-LINE

Il 29 agosto u.s. è entrata in vigore la Legge annuale per il mercato e la concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124, http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2017;124). Quest’ultima conferma quanto previsto dal D.D.L. (A.S. n. 2085 del 20 febbraio 2015), sancendo la nullità delle c.d. clausole di parità, usualmente inserite nei contratti stipulati tra piattaforme di prenotazione on-line e strutture alberghiere.

Il comma 166 della Legge, infatti, prescrive la nullità di ogni patto che obblighi l’impresa turistico-ricettiva a non praticare alla clientela finale condizioni migliorative rispetto a quelle offerte dalla stessa impresa per il tramite di soggetti terzi (le piattaforme di prenotazione on-line), indipendentemente dalla legge regolatrice del contratto.

Come già evidenziato (vedi l’articolo dell’8 giugno u.s. http://www.santosuosso.it/index.php/it/news/tutela-industriale-e-della-concorrenza/273-08-06-2017-concorrenza-le-clausole-di-parita-nei-contratti-tra-hotel-e-piattaforme-on-line-sviluppi-nel-panorama-europeo), si tratta di un provvedimento normativo importante che riflette una tendenza già diffusa in altri Paesi europei, in particolare Francia e Germania.

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo studio attraverso l'apposito form, nella sezione contatti.

avv. Sondra Faccio