22/02/2018 - IL MEF FORNISCE CHIARIMENTI IN MERITO ALL'APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI (TARI)

Come noto la TARI (Tassa sui rifiuti) è composta da una parte fissa, determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio, e da una parte variabile, rapportata alle quantità di rifiuti conferiti.

Leggi tutto...

17/08/2017 - LA CASSAZIONE PRECISA CHE LA TARSU PUO’ ESSERE RIDOTTA O ADDIRITTURA AZZERATA IN ALCUNE IPOTESI

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 10548 del 2017, pronunciandosi in tema superfici tassabili ai fini della TARSU, ha confermato l’annullamento dell’avviso di accertamento con cui il Comune aveva sottoposto a tassazione una parte delle aree di un’attività di cantieristica e rimessaggio per imbarcazioni, in applicazione del regolamento comunale che - ai sensi dell'art. 62, comma 3, del d.lgs. 507/1993 - individua categorie di attività produttive di rifiuti speciali cui applicare una percentuale forfettaria di riduzione.

Leggi tutto...

02/11/2017 - IL CONAI AUMENTA I CONTRIBUTI AMBIENTALI MA PREVEDE DEGLI SCONTI PER GLI IMBALLAGGI “PIU’ RICICLABILI”

Dal 1° gennaio 2018 sono previste importanti novità in tema di contributi ambientali per gli imballaggi.

Leggi tutto...

29/06/2017 - NUOVI CHIARIMENTI DEL MINISTERO IN MATERIA DI SOTTOPRODOTTI

Con nota del 30 maggio 2017, prot.7619, il Ministero dell’ambiente ha emesso la Circolare di chiarimento sull’applicazione del decreto ministeriale 13 ottobre 2016, n. 264, recante «Criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti».

Leggi tutto...