15/04/2022 - IN VIGORE LA NUOVA LEGGE ITALIANA SUL BIOLOGICO: VERSO L’INTRODUZIONE DEL MARCHIO “BIOLOGICO ITALIANO”

Dopo un lungo iter legislativo, in data 07.04.2022 è entrata in vigore la nuova legge italiana sull’agricoltura biologica (Legge n. 23 del 09.03.2022 pubblicata in G.U. n. 69 del 23.03.2022).

Il nuovo testo di legge rappresenta un punto di riferimento e un sostegno fondamentale per il settore e apre a nuove opportunità strategiche e di sviluppo per gli operatori che già operano e per quelli che sono interessati ad operare nel biologico.

Tra le novità più interessanti, si segnalano l’introduzione del marchio “biologico italiano” (che potrà essere utilizzato su base volontaria esclusivamente per i prodotti biologici ottenuti da materie prime italiane) la previsione di strumenti di ricerca e finanziamento per il settore e l’introduzione di una serie di misure per incentivare la tecnologizzazione (con piattaforme digitali per garantire una piena informazione circa la provenienza, la qualità e la tracciabilità dei prodotti).

Nel nuovo testo di legge non è invece stata approvata l’equiparazione fra l’agricoltura biologica e quella biodinamica (l’articolo che lo prevedeva è infatti stato eliminato nella votazione alle Camere).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo studio inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

avv. Christian Cerutti